CospirazioniGeoingegneriaSpiritualità

Barriera numerica anti geoingegneria clandestina

1 Min. di lettura

meteo14       numerologia

Cari seguaci delle concacifrazioni apotropaiche, per iniziare con il piede giusto il 2015, ho escogitato una concatenazione numerica che, tutt’intorno a chi la pronuncia, produce un campo di forza aurico globulare protettivo. Nella dottrina chiromantico-numerica, si suole definirlo “imatio apotropaico”, una sorta di potente mantello invisibile che funge da barriera contro moltissimi agenti venefici.

7-15-4-5-20-5-22-9 _ 21-14 _ 19-1-12-21-20-1-18-5 _ 2-9-4-5-20 _ 4-9 _ 20-18-9-5-12-9-14-1

Ripetetelo almeno 3 volte entro il primo mese dell’anno nuovo ed eviterete i fastidiosi arrossamenti cutanei dovuti alle inalazioni dei venefici agenti chimici aerodiffusi.

Felici ed auree concacifrazioni a tutti.

7 posts

Sull'autore
Massimo conoscitore della correlazione tra numeri e forze intrinseche dell'universo, Gino si è formato sull'opera fondamentale di Grigorij Grabovoj, fino a raggiungere una nuova cristallina consapevolezza: i numeri non solo possono influenzare positivamente le nostre esistenze, ma possono difenderci dalle minacce (NWO, Illuminati, Alieni) e condizionare, prevedendolo con chiarezza, il nostro futuro.
Articoli
Articoli correlati
Creature MisterioseGeoingegneriaSpiritualità

Non giocate al gioco dell'oca!

1 Min. di lettura
Attenzione alle concacifrazioni maligne! Purtroppo anche tra i numeri possono annidarsi entità prano-numeriche negative, capaci di condizionare il nostro umore o anche…
GuideSpiritualità

Una cifro-tisana curativa

1 Min. di lettura
     Tra i mali di stagione, trionfa nei mesi invernali la tracheite o, molto più semplicemente, il “mal di gola”. Non…
Salute e BenessereSpiritualità

Liberiamoci dal gonfiore addominale

1 Min. di lettura
  Ci sono dei momenti nella vita quotidiana di tutti noi in cui il nostro corpo sembra animarsi di volontà propria e,…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *