Cospirazioni

I fidget spinner rendono autistici i nostri bambini, l’appello alle mamme

1 Min. di lettura

Carissime mamme informate e ricercatori indipendenti che ci seguite, quest’oggi non sarò qui per consigliarvi metodi naturali per la cura e il benessere o aprirvi la mente su messaggi subliminali, ma per esporvi uno dei più gravi problemi che affligge i nostri figli che ha il nome di fidget spinner.
Si tratta del fenomeno del momento, piombato dal nulla (come ogni moda lanciata dalle occulte lobby massoniche) ha subito conquistato tutti i nostri giovani, che come sotto ipnosi non riescono più a smettere di far girare queste trottoline.

La popolazione anestetizzata vede in questi giochini antistress un passatempo economico da regalare ai propri figli, ma in realtà si tratta di uno strumento appositamente pensato per danneggiare tutti i loro chakra, assorbendo energia vitale direttamente dalla ghiandola pineale!
Il funzionamento, per “gli addetti ai lavori” è abbastanza semplice, lo spinner girando su un cuscinetto fatto di sfere in titanio e bromio convoglia dentro di sé le energie ipnopompiche del malcapitato utilizzatore emettendo microvibrazioni dannosissime attraverso le nanocapsule presenti nelle lame (generalmente 3) che riprendono il per principio il funzionamento della celebre valvola antisismica del prof. P. Ighina, ma per scopi tutt’altro che nobili. Tali vibrazioni neutralizzano l’aura protettiva prodotta dai chakra e rendono i bambini privi di difese dalle energie negative, dalle vibrazioni nocive e dalle entità astrali che vagano tra i vari piani.
Privi di aura protettiva e con la ghiandola pineale danneggiata riescono ad indurre uno stato molto simile all’autismo che rende i nostri figli simili a zombie, inermi verso ogni sorta di messaggio subliminale e di influenza negativa, oltre a renderli ciechi verso il mondo che li circonda.

Oltre a rendere i nostri bambini un esercito di pecore non senzienti, i fidget spinner sono l’ennesimo strumento specificatamente pensato per tenere la testa delle masse verso il suolo e non rivolta verso al cielo dove è in atto da decenni il più grande genocidio che la storia umana abbia mai conosciuto.
E come se tutto ciò non bastasse tale giochino finanzia l’immigrazione. Sono infatti i tipici vucumprà, venditori abusivi clandestini, i canali di vendita principali dei fidget spinner. Sarà forse un caso, o una mossa per foraggiare l’invasione?

E’ curioso come alcuni paesi, liberi dalla dittatura mondiale e più emancipati di noi tra cui Russia e Corea del Nord, abbiano vietato la vendita dei fidget spinner, avranno mica capito in partenza l’ennesimo piano NWO?

23 posts

Sull'autore
Appassionata da tutto ciò che è misterioso e criptato fin da ragazzina quando scoprì l'esistenza dei messaggi subliminali nelle canzoni dei suoi amati Beatles. Ad oggi ha portato a termine diverse indagini smascherando i significati occulti nascosti dietro a semplici parole. E' anche naturopata e urinoterapeuta per passione da diversi anni.
Articoli
Articoli correlati
CospirazioniSpiritualità

A RAM SAM SAM e i suoi versi satanici

2 Min. di lettura
Un’innocua canzone per bambini nasconde un’inquetante realtà
AlieniCospirazioni

Arriva il gender nelle scuole, lo vogliono i rettiliani

2 Min. di lettura
Mai come quest’anno l’apertura dell’anno scolastico ha causato tanti malumori: non solo fra gli alunni che si ritrovano come ogni anno a…

1 Commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *